PAL Sudfeh

SUDFEH VEGAN CAFETERIA

La prima caffetteria senza scopo di lucro vegana della Palestina.

Sudfeh non sarà solo la prima caffetteria vegan della Palestina ma sarà anche il primo bar vegano del mondo all’interno di una università araba. In più Sudfeh è un’iniziativa completamente senza scopo di lucro perché tutti i proventi saranno divisi equamente tra il supporto a progetti per la protezione degli animali e borse di studio per gli studenti in difficoltà economiche

Che cos’è Sudfeh?

“Sudfeh” in arabo significa “Serendipity”, un nome che congiunge fortuna, speranza e l’essere al posto giusto nel momento giusto. E tu sei al posto giusto proprio ora per far sì che Sudfeh accada. Vuoi aiutarci a far partire in quarta questo progetto pionieristico?

Sudfeh è il nome della prima caffetteria vegan in Palestina che sarà allestita nel campus della fervente università di Al Quds ad Abu Dis, Gerusalemme. Attualmente ci sono più di 13.000 studenti all’università di Al Quds e molti vorrebbero poter beneficiare di una dieta vegetale, salutare e animal friendly.   

Un assaggio di Sudfeh a casa tua Per aiutare a portare il gusto del Sudfeh a quelli di voi che non possono venire in Palestina, abbiamo raccolto una serie di deliziose ricette vegane palestinesi come parte della “Sudfeh Kitchen”. In questo modo, puoi vivere Sudfeh nel comfort di casa tua! Se desideri condividere con noi i tuoi successi culinari (o disastri!), puoi postare sulla nostra bacheca di Facebook, twittarci o condividere su Instagram. Fare clic per scaricare il nostro libro di cucina Sudfeh Kitchen qui o leggere online di seguito.

Perché  Sudfeh è importante

Incoraggiando gentilezza ed empatia verso la gente e gli animali PAL si è da sempre concentrata sul sostegno alle persone e in particolare ai giovani perché incanalino la frustrazione della vita di tutti i giorni in Palestina in azioni positive per gli animali. Con questa filosofia l’idea di Sudfeh è venuta ad un gruppo di ragazze e ragazzi di quattordici anni facenti parte del programma  “Youth for Change” che hanno negoziato con il rettore dell’università e gli hanno strappato la promessa per uno spazio dove poter creare una caffetteria e anche l’impegno di dividere gli incassi tra PAL e le borse di studio.

Il programma Youth for Change porta un messaggio semplice: i giovani di oggi non sono solo leader del futuro, possono esserlo anche ora. Il programma insegna a prendere in mano le proprie capacità per determinare cambiamenti positivi. Sudfeh è l’esempio perfetto di queste capacità in azione.

Sostenendo Sudfeh aiuterai le ragazze e i ragazzi che hanno sviluppato l’iniziativa, dando loro la conferma che hanno davvero il potere di cambiare la realtà in meglio e che hanno supporto da tutto il mondo. Si tratta di molto più che una semplice caffetteria: significa rispetto per gli animali, mangiare in modo salutare e offire adesso e per il futuro opportunità educative per gli studenti che altrimenti non potrebbero beneficiare di un’istruzione superiore.

By encouraging kindness and compassion towards people and animals, PAL’s work is focused upon supporting people, and particularly young people, to channel their frustrations at day-to-day life into positive action for animals. From this ethos, the idea for Sudfeh grew.  One group of 14-year-old schoolchildren taking part in PAL’s “Youth for Change” programme came up with the idea for a vegan cafeteria at the university that they aspire to attend in the coming years. The group negotiated with the University’s president to secure a space for the cafeteria, as well as the commitment to split the income between PAL and scholarships.

Mustafa Kamal

The Youth for Change programme carries a simple message: the young people of today are not just “future” leaders, they can lead right now. The programme teaches young people to embrace their ability to make positive change in their own community. Sudfeh is the perfect representation of this ability in action. Sudfeh is more than just a vegan cafeteria; it is about healthy eating, kindness to animals and providing educational opportunities now and in the future for students who might otherwise be denied the chance of higher education.

The Sudfeh initiative is run in partnership between the Palestinian Animal League (PAL) and Al Quds University, Jerusalem. Donations are administrated via UK charity, Palestinian Animal League Solidarity (PALS).

Sincere thanks to Kelly Geurin and Helen Pateman for allowing the use of their photographs, videos and illustrations as part of this campaign. We are very grateful.